Frutta e verdura di Febbraio

Stress e malanni di stagione ci debilitano e a febbraio, ancora nel pieno dell’inverno, dobbiamo prestare particolare cura alle nostre difese immunitarie. Come sempre, ci vengono in aiuto frutta e verdura, giusto rimedio naturale per rinforzare la corazza contro influenza e mal di gola. I prodotti che la natura ci mette a disposizione in questo periodo hanno proprietà fondamentali utili non solo a rimetterci in forma, ma anche a ritrovare un po’ di buonumore. Scopriamo quindi la verdura e la frutta del mese di febbraio.

Tra la frutta di febbraio troviamo:

  • arance
  • bergamotto
  • clementine
  • cedri
  • pompelmi
  • limoni
  • mandarini
  • mandaranci
  • mandorle
  • kiwi
  • mele
  • pere.

La varietà di ortaggi tra cui scegliere comprende invece:

  • barbabietole
  • bietole
  • broccoli
  • cardi
  • carciofi
  • carote
  • cavolfiore
  • cavoli
  • cavolini di Bruxelles
  • cavolo rosso
  • cicoria
  • cime di rapa
  • cipolle
  • crescione
  • finocchi
  • indivia
  • lattuga
  • patate
  • porri
  • prezzemolo
  • radicchio
  • radici amare
  • rape
  • scarola
  • scalogno
  • sedano
  • spinaci
  • topinambur.

Tra la frutta e la verdura di stagione a febbraio troviamo ancora tutte le crucifere, per cui potete sbizzarrirvi con cavoli, broccoli e rape, alimenti dal grande potere antiossidante, che li rende protettivi nei confronti di molte patologie e dei malanni invernali.

Oltre alle brassicacee, l’orto di febbraio mette a disposizione moltissimi vegetali capaci di rafforzare le difese dell’organismo: dalle cipolle ai finocchi, fino al topinambur. Se cercate, invece, un metodo naturale per depurarvi, potete consumare la cicoria, alimento leggero, ricchissimo d’acqua e perfetto nelle diete detox. Similmente, la barbabietola rossa aiuta a eliminare le tossine e a migliorare la circolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su